DSpace-GLAM

DSpace-GLAM

Che cos’è?

DSpace-GLAM è la soluzione 4Science per le Digital Libraries di biblioteche, musei, archivi, gallerie. Può ospitare oggetti digitali di diversa natura (libri antichi e moderni, materiale d’archivio, oggetti museali, documenti, video) che possono essere ricercati, visualizzati, scaricati e riutilizzati, in base alle licenze dei singoli oggetti e alle normative vigenti.

Una soluzione sostenibile: DSpace e la scelta open source

Nel concepire DSpace-GLAM siamo partiti dalla convinzione che, per gestire una DL  sostenibile nel tempo, l’open source sia la scelta migliore. Infatti, le istituzioni hanno la necessità di strumenti in grado di non subire l’obsolescenza tecnologica e avere la garanzia di una adeguata evoluzione di servizi e funzionalità. Ecco, quindi, DSpace e l’ingresso in una delle più grandi community internazionali open source. Una presenza attiva, quella di 4Science, che porta il suo contributo anche allo sviluppo strategico della piattaforma. Una scelta di valore che porta vantaggi anche per gli aspetti di sostenibilità economica. Per tutti, soprattutto per le istituzioni medio-piccole.

DSpace-GLAM, percorsi e reti di relazioni

DSpace-GLAM è un Digital Asset Management che sfrutta interamente le caratteristiche di DSpace-CRIS, repository strutturato e tecnologicamente molto avanzato. Questo permette la costruzioni di percorsi articolati e reti di relazioni raffinate e complesse. Persone, eventi, luoghi si aggiungono ai documenti per consentire di illustrare (e studiare) contesto storico e geografico degli oggetti digitali navigati.

Una navigazione straordinaria (con IIIF)

La compatibilità di DSpace-GLAM con le API IIIF mette a disposizione funzionalità e modalità di navigazione emozionanti e di supporto alla ricerca e allo studio. Con DSpace-GLAM, infatti, si navigano immagini ad altissima risoluzione, lo zoom permette di analizzare particolari sorprendenti, è possibile fare annotazioni e condivisioni. A tutto questo si aggiunge la capacità di vedere insieme immagini presenti nel web indipendentemente dalla digital library in cui si trova la fonte.

Standard, SEO e LOD

I tracciati sono compatibili con gli standard internazionali (Dublin Core, EAD, MAG, METS, ICCD, …) e con  le linee guida RDA. Inoltre, è integrabile con i sistemi di long term preservation e, quindi, è compliant con il modello OAIS. DSpace-GLAM garantisce, inoltre, un’ottima esposizione degli oggetti sul web grazie alle caratteristiche di SEO (Search Engine Optimization) di DSpace. Caratteristiche ottenute dalla costante collaborazione della community di sviluppo con i tecnici di Google. Inoltre, fornisce la possibilità di utilizzare identificatori persistenti (Handle, DOI) che rendono possibile reperire in rete gli oggetti digitali indipendentemente dall’URL e dall’applicazione su cui risiedono. Gli URI sono, infatti, un prerequisito per l’esposizione dei Linked Open Data (LOD) e la condivisione delle risorse digitali.

DSpace-GLAM trasforma, quindi, la piattaforma di gestione e fruizione della digital library in uno spazio digitale in cui avere inedite suggestioni, esplorare nuovi percorsi, condividere saperi.

A cosa serve?

Fa scoprire collezioni, persone, eventi, concetti, luoghi, progetti, ecc.

Crea relazioni tra oggetti digitali e entità per definire e descrivere percorsi culturali.

Visualizza i dati con griglie, grafici e mappe o la creazione di networks.

Raccoglie, cura, preserva, analizza, distribuisce oggetti digitali e i loro metadati.

Image Viewer

Visualizza velocemente le immagini adattandoli agli schermi di grandezze differenti e ai diversi livelli di zoom, senza la necessità di scaricarli.

Video/Audio Streaming

Fornisce streaming audio/video ottimizzati sulla base della risoluzione e della banda a disposizione.

OCR & Transcription

Converte immagini in testi riconoscibili automaticamente dai computer. Cerca, corregge e permette di annotare tutto quello che serve nei documenti digitalizzati.

Document Viewer

Visualizza, accedi e gestisci documenti completi.

CKAN Integration

il Research Data Management per il tuo DSpace.

Guarda come funziona

Live demo

I nostri servizi

Servizi

Si prega di prendere visione dell'Informativa Privacy.
Ho letto l'Informativa Privacy.

Autorizzo 4Science al trattamento dei miei dati personali e all'utilizzo degli stessi per tenermi informato sugli eventi e sulle novità (servizi, soluzioni, formazione, ...)
Presto il consenso all'attività di marketing.

 

Si prega di controllare lo spam se non si è ricevuto un messaggio da 4science.it entro un paio di giorni dalla richiesta.